Oasi dei Quadris

Ci dispiace, causa improvvise difficoltà burocratiche al momento non siamo ancora aperti al pubblico, appena potremo riaprire vi faremo sapere.

Sappiamo che è un momento difficile per tutti, che non siamo i soli ad aver subito le conseguenze delle chiusure forzate dovute alle restrizioni anti-covid con relative mancanze di entrate, ma chi può, se vuole aiutarci può farlo anche diventando socio (o rinnovando la quota per 2021) dell’Associazione Amici dell’Oasi dei Quadris con un contributo di 10 euro. Il pagamento può essere effettuato tramite

- bonifico sul C/C IBAN: IT03 C086 3763 8200 0002 3036 710 a nome: ASSOCIAZIONE AMICI DELL'OASI DEI QUADRIS

- pagamento su PayPal all'indirizzo info@oasideiquadris.it

- donazione su gofundme al link a fondo pagina

- donazione su wishraiser al link a fondo pagina

sempre specificando NOME e COGNOME e la causale "QUOTA ASSOCIATIVA 2021" Per i nuovi soci indicare data e luogo di nascita, indirizzo email e n. di telefono cellulare. La tessera vi verrà inviata tramite email o WhatsApp e l’originale cartaceo potrete ritirarlo di persona quando finalmente potremo aprire al pubblico.

 
Resta sempre aggiornato con le nostre news

DONA IL TUO 5 x 1000 ALLA NATURA

Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Inserisci la tua firma per la “Associazione Amici dell’Oasi dei Quadris – ODV”
codice fiscale 94126380305

L’origine geologica dell’Oasi dei Quadris è dovuta all’azione morfogenetica del ghiacciaio del Tagliamento che depose i suoi detriti e scavò fosse ed avvallamenti. La zona dei Quadris costituisce una di queste depressioni riempita dalle acque di fusione del ghiacciaio e poi da quelle meteoriche. L’aspetto attuale è costituito da una trentina di stagni contornati da una fitta vegetazione, di forma regolare (quadri), ricavati dall’escavazione della torba, avvenuta per circa due secoli fino alla metà del Novecento. Una parte di questa zona, denominata Oasi dei Quadris, è oggi la sede dei progetti di reintroduzione della cicogna bianca e di tutela dell’ibis eremita.

Mission: La mission dell’Associazione è la gestione dell’Oasi dei Quadris in collaborazione con il Comune di Fagagna che ne detiene la proprietà. Oltre all’aspetto “ambientale” è prioritario quello “sociale” per il quale si impegna ad adottare comportamenti adeguati al sostegno di persone disagiate.

Scopo: Lo scopo dell’Associazione Amici dell’Oasi dei Quadris – OdV, è la gestione e la manutenzione dell’Oasi, nonchè la custodia, la vigilanza ed il sostentamento degli animali ivi custoditi o che vi trovino rifugio. Adottare tutte le iniziative volte alla corretta educazione ambientale soprattutto dei visitatori più giovani.

Piano:  Il nostro piano prevede di favorire e promuovere la reintroduzione della Cicogna bianca in Italia e la tutela dell’Ibis eremita adottando tutte le misure necessarie a scoraggiarne la sua estinzione. Importante è garantire ogni attività promozionale ed operativa finalizzata alla fruizione dell’Oasi da parte del pubblico ed in particolare delle Scuole.

 

Prenotazioni e visite all'oasi

dalla prima domenica di marzo al 1° novembre

Orari:  sabato 14.00-18.00, domenica e festivi 10.00-18.00 (10.00-17.00 con ora solare)

Prenotazioni per visite guidate: gruppi minimo di 10 persone e/o scolaresche.

Vuoi alloggiare nei pressi dell'oasi?

a due passi dall’Oasi c’è il

Raccolte Fondi

Per poter accogliere al meglio i visitatori, gli ospiti, ma anche i nostri simpatici animali abbiamo bisogno di creare e migliorare alcune strutture

oppure

oppure