Oasi dei Quadris

24 giugno Corso di fotografia naturalistica per bambini

In collaborazione con l’Associazione Amici dell’Oasi dei Quadris di Fagagna (UD) si svolgerà il primo corso di fotografia naturalistica per bambini da 6 a 9 anni a cura di Sara Frigeri.

Con una guida esperta visiteremo il centro e scatteremo fotografie ai suoi ospiti, scoprendo tutte le loro curiosità. La lezione tratterà principalmente l’approccio agli animali, il mimetismo in natura e la composizione dell’inquadratura.

Attrezzatura consigliata: macchina fotografica digitale, abbigliamento dai colori neutri (verde, marrone, beige) e/o mimetici, scarpe da ginnastica, zainetto e bottiglietta d’acqua.

Per come raggiungere l’Oasi clicca qui, oppure imposta il tuo navigatore con le seguenti coordinate 46°07’38.0″N 13°05’09.3″E.

Per info e prenotazioni: +39 349 7461186 – frigerisara@gmail.com

Centro estivo al completo

Ringraziamo tutti coloro che hanno dato l’adesione al centro estivo dell’Oasi allo stesso modo di quei bambini (e ce ne sono tanti) che non sono riusciti nell’intento.

Visto l’entusiasmo che genera questa iniziativa il prossimo anno verrà raddoppiata l’offerta con iniziative sempre più stimolati.

Grazie ancora ai bambini ed ai genitori che come sempre credono nel progetto formativo dell’Oasi dei Quadris.

BEN tornato

Dopo mesi di assenza dall’Oasi Ben è rientrato nei giorni scorsi all’Oasi.
Una grande soddisfazione per i volontari che temevano avesse perso il desiderio di casa. Invece no, Ben è rientrato in perfetta forma e, come quei ragazzi discoli che sanno di averla combinata grossa si è unito, quatto quatto, allo stormo degli Ibis eremita che popolano con grande soddisfazione dei visitatori l’Oasi.

BENtornato BEN.

Centro estivo 2015

Da lunedì 6 a venerdì 10 luglio 2015 l’Oasi apre al centro estivo per i bambini delle scuole primarie. Insetti, uccelli, mammiferi e piante non avranno più segreti. Il tutto in un ambiente dove la natura domina e rilassa, stimola ed educa.

Iscrivi tuo figlio al Centro estivo “alla scoperta dell’Oasi” telefonando allo 331 – 9788574 od inviando una mail a info@oasideiquadris.it.

Evento all’Oasi: liberate otto cicogne

Alla presenza di un centinaio di appassionati e bambini, nonché del Sindaco di Fagagna Daniele Chiarvesio e dell’Assessore all’ambiente Teresa Totis, si è ripetuto anche quest’anno l’atteso evento della liberazione di cicogne che momentaneamente erano ospitate nelle voliere dell’Oasi.

Gli otto esemplari, in perfetto stato di salute si sono liberati in volo, una dopo l’altro, accompagnati dall’applauso del numeroso pubblico presente. Durante la manifestazione si è potuta apprezzare la spiegazione della migrazione di questi eleganti uccelli da parte del Dott. Bruno Dentesani naturalista scientifico.

E’ molto probabile che questi soggetti nidifichino nell’area dell’Oasi dei Quadris. I pulcini a settembre migreranno verso le calde terre sub saariane seguendo la rotta italiana, per poi rientrare alle nostre latitudini dopo tre anni, al raggiungimento della maturità sessuale.

Cicogna di Fagagna avvistata sul delta dell’Evros in Grecia

Un altro dato interessantissimo sulla migrazione delle cicogne nate a Fagagna: dopo svariate osservazioni sulla rotta verso la Sicilia e Malta, una Cicogna inanellata al nido (PA133) il 14 giugno 2012 è stata osservata sul delta dell’Evros in Grecia il 22 dicembre 2014 a 1200 Km di distanza, nel terzo anno di vita, in buona salute e nella piena maturità riproduttiva. E’ il primo dato che interessa la penisola balcanica, ormai le cicogne di Fagagna si muovono con disinvoltura in tutto il Mediterraneo centro-orientale.

Bruno Dentesani

Nota:L’Evros o Maritsa è un fiume dell’Europa sudorientale che scorre in Bulgaria, Grecia e Turchia. Con una lunghezza di 514 km e un bacino idrografico di oltre 53.000 km², costituisce uno dei più importanti corsi d’acqua della Penisola balcanica.

A speciale Kilimangiaro Fagagna vince !!!

Alla trasmissione televisiva di RAITre “Kilimangiaro”, Fagagna ha vinto le primarie del Borgo dei Borghi per il Friuli Venezia Giulia.

Congratulazioni a Fagagna ed ai fagagnesi che hanno sconfitto Gradisca d’Isonzo. Un risultato eccellente che ha visto protagonista nel bellissimo filmato di presentazione l’Oasi dei Quadris descritta dal Dr. Federico Mason.

Nasce Marco, puledro di Konjik

Quando succede un evento come questo l’Oasi è in festa. In anticipo di 15 giorni sulla data prevista è nato Marco, il terzogenito di Belen, la cavalla Konjik presente dall’autunno 2013 all’Oasi dei Quadris. Questa mattina alle 8 è nato assistito dai volontari presenti per i lavori di preparazione alla stagione 2015. Non sono mancate le preoccupazioni ma poi il decorso post-parto è andato via via migliorando.

Auguri a Marco ed alla mamma che vi attende all’apertura dell’Oasi il 29 marzo prossimo.

Nati due pulcini di Cigno nero

Nuovo straordinario evento all’Oasi dei Quadris dove nei giorni scorsi si sono schiuse due uova di Cygnus atratus, dando vita a due splendidi pulcini di cigno nero.
Originario dell’Australia, vive nei pressi di laghi in acque poco profonde e nelle paludi di acqua dolce o salmastra.

Uccello estremamente elegante con il caratteristico becco rosso ed il piumaggio quasi completamente nero. Sono bianche infatti le piume remiganti che si notano solo ad ali spiegate. Si distingue per il lungo collo ed ha un’apertura alare che può raggiungere i due metri.

Le uova vengono covate da entrambi i genitori per un periodo di 38-40 giorni.

Le nostre cicogne volano lontano

Alla presenza dei Sindaci di Conegliano e Fagagna è stata inaugurata a Conegliano al palazzo Sarcinelli una interessante mostra fotografica che ha come protagonisti le cicogne di Fagagna e gli aerei della prima guerra mondiale. Il binomio apparentemente azzardato è invece di grande effetto ed avvicina idealmente il grande uccello a volo planante ai pionieri del volo a motore. Un grazie al Maestro Zuccon per aver acceso i riflettori su questa realtà naturalistica di particolare interesse che è l’Oasi dei Quadris. (Visitabile fino all’8 febbraio).